Warning: Declaration of YOOtheme\Theme\Wordpress\MenuWalker::walk($elements, $max_depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /web/htdocs/www.marcianoarchitetti.it/home/wp-content/themes/yootheme/vendor/yootheme/theme/platforms/wordpress/src/Wordpress/MenuWalker.php on line 8

Ristrutturare casa conviene anche nel 2020, cosa aspetti?

Bonus ristrutturazioni 2020

Non è ancora confermato ma nella legge finanziaria di quest’ultimo anno sono presenti le detrazioni fiscali per la casa. E’ senz’altro una buona notizia questa, perchè permetterà ai contribuenti di poter recuperare una parte dei lavori fatti in casa nei prossimi mesi grazie appunto al bonus ristrutturazioni 2020.

La notizia brutta? Quella meno buona è che questa potrebbe essere l’ultima occasione: il Governo, infatti, ha confermato l’agevolazione che va avanti dal 2012 per un solo anno, il che può voler dire due cose: o che toccherà aspettare la fine del 2020 per vedere se c’è un’ulteriore proroga, oppure che c’è la l’intenzione di sopprimere il bonus dal 2021 in poi.

Tanto vale, quindi, guardare il bicchiere mezzo pieno e non attendere troppo se si deve sistemare la propria casa, in modo da usufruire del bonus ristrutturazioni 2020. Almeno finché c’è. È bene, dunque, ricordare in che cosa consiste, quali sono i lavori che rientrano nella detrazione fiscale e chi ne ha diritto.

Bonus ristrutturazioni 2020: che cos’è?

Rimettere a nuovo il proprio immobile può essere un affare, visto che oltre al bonus ristrutturazioni c’è anche il bonus facciate. Se il primo dà l’opportunità di recuperare il 50% della spesa , il secondo consente di avere una detrazione del 90% senza limiti di spesa. Insomma, metti a posto la tua casa dentro e fuori e recuperi buona parte di ciò che hai pagato all’impresa.

Vediamo, allora, a quali condizioni si può chiedere e ottenere il bonus ristrutturazioni 2020.

Il bonus ristrutturazioni 2020 è la conferma di quello già in vigore dal 2012, che consente di beneficiare di una detrazione Irpef del 19% sulle spese sostenute per i lavori di rifacimento di un immobile realizzati entro il 31 dicembre 2020. L’agevolazione riguarda le opere di manutenzione ordinaria straordinaria a certe condizioni e prevede un tetto di spesa di 96mila euro.

Si può ipotizzare che, in assenza di un’ulteriore proroga – come si diceva prima, il rischio concreto esiste poiché quella attuale è di un anno –, per i lavori effettuati e pagati dal 1° gennaio 2021 si potrà usufruire della detrazione ordinaria del 36% con un tetto di spesa fissato a 48mila euro.

Bonus ristrutturazioni 2020: quali lavori rientrano?

L’Agenzia delle Entrate ha precisato quali sono i lavori edilizi per i quali si ha diritto al bonus ristrutturazioni 2020.

In generale – tra poco entriamo nei dettagli – tratta degli interventi:

  • di manutenzione ordinaria e straordinaria, opere di restauro e di risanamento conservativo e lavori di ristrutturazione edilizia realizzati sulle singole unità immobiliari di qualsiasi categoria catastale, anche rurali, e sulle loro pertinenze;
  • di manutenzione ordinaria e straordinaria, restauro e risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia realizzati su tutte le parti comuni degli edifici residenziali (i condomini, per intenderci);
  • di ricostruzione o di ripristino degli immobili danneggiati da un evento calamitoso;
  • realizzazione di autorimesse o posti auto;
  • finalizzati all’abbattimento delle barriere architettoniche;
  • di bonifica dell’amianto;
  • di prevenzione contro il rischio di atti illeciti (ad esempio le grate sulle finestre per evitare le incursioni dei ladri);
  • di cablatura dell’edificio;
  • di riqualificazione

Bonus ristrutturazioni 2020: la manutenzione ordinaria

Qui troviamo il primo «però» del bonus ristrutturazioni 2020. Un intoppo che riguarda i lavori di manutenzione ordinaria, validi ai fini dell’agevolazione solo se realizzati nelle parti comuni dei condomini ma non nelle singole unità abitative, a meno che le opere non facciano parte di un intervento più ampio.

Quindi cosa aspetti, contattaci e chiedi informazioni, non perdere questa importante occasione di ristrutturare casa risparmiando.

Architettura, bonus 2020, bonus casa, detrazioni fiscali, finanziariaria, marciano, ristrutturazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scritta Marciano Architetti

Soluzioni per l'Architettura

Indirizzo


Corso Cavour, 4
76125 Trani BT